Spluga Celtica

2 e 3 luglio 2022, Campodolcino – Val di Giüst

Campodolcino (SO), piccolo paese immerso nel verde e dominato dalle montagne del Passo Spluga, torna finalmente ad ospitare l’unico e originale festival celtico della Val di Giüst: SPLUGA CELTICA®!
Un’occasione imperdibile per inaugurare l’estate immergendosi nell’antico mondo dei Celti.

Vieni a festeggiare con noi, a Spluga Celtica® troverai:

  • Stand relativi all’epoca: 30 stand per soddisfare le tue necessità e le tue ricerche

  • Stand Drink & Food: Dall’ippocrasso & idromele alla birra, una grande varietà di gastronomia , tutto per soddisfare la tua fame e la tua sete, e per rimediare con il cibo alla tua grande sete 🤭

  • Gruppi animali 🐴: Cavalli e Falconieri si uniranno a noi per farvi conoscere realtà e curiosità dei nostri amici animali, nel pieno rispetto della loro sicurezza 💚

  • Gruppi Musicali 🎶: La musica sarà protagonista di questo evento! Musica folkloristica intinerante per la durata del festival ed un potente concerto sabato sera ti permetteranno di vivere appieno l’evento!

  • Gruppi rievocativi : Viaggia indietro nel tempo e torna al periodo dei Celti grazie ai rievocatori, che con laboratori, ed esibizioni e rituali ci mostreranno il massimo splendore di questo grande popolo, che visse anche nella nostra valle. 🌲

    Come vedi, Spluga Celtica® è stato pensato per tutte le età, non ci sono scuse per non venirci a trovare 💪

    🏕️ Vuoi campeggiare all’aria aperta? 🏕️

    A 500 metri e 6 minuti dal posteggio, Spluga Celtica® mette a disposizione un prato appositamente per te! Un grande spazio vicino al torrente Liro, che attraversa la nostra valle, che con il caldo male non fa 😁

    UNISCITI AGLI ORSI DELLO SPLUGA!

    Seguici su facebook e instagram per restare aggiornato, invita gli amici e preparati a vivere…
    …una SUBLIME EMOZIONE !

LO STAFF DI: ~SPLUGA CELTICA®~

🌲🌲🌲🌲🌲🌲 🐻 🌲🌲🌲🌲🌲🌲

Spluga Celtica® è un evento ideato e finanziato da:
CONSORZIO TURISTICO VALCHIAVENNA e COMUNE DI CAMPODOLCINO

Con il patrocinio della COMUNITA’ MONTANA